Ryanair: la storia di Michael O’Leary

L’incredibile storia di Michael O’Leary: da essere edicolante a diventare l’amministratore delegato di Ryanair, una delle compagnie più famose al mondo !

Michael O’Leary è un businessman nato il 20 marzo 1961 in Kanturk, una città nel nord Ovest del County Cork, in Irlanda. Come tanti grandi imprenditori di successo, è stato uno studente che fino al diploma non ha avuto grandi risultati, ma con la sua visione e con la sua mente geniale nel business, è diventato l’amministratore delegato di una delle compagnie aeree più famose al mondo. Il suo primo lavoro è stato l’edicolante, lì ha imparato a gestire un’impresa. A lui si deve l’introduzione dei voli “low cost”. Adesso grazie alle sue idee guadagna delle cifre da capogiro !

Vedi le prime 5 lezioni GRATUITE del corso “Come raggiungere obiettivi quasi impossibili” di Alex Bellini, l’uomo che ha attraverso il Pacifico a remi per più di 35.000 km!

La famiglia e gli studi

Michael è il secondo in una famiglia di sei persone, con padre imprenditore e madre casalinga. Nonostante il suo rendimento non brillante fino al diploma, si laurea in Business al Trinity College di Dublino, una delle scuole più prestigiose d’Irlanda.

Il primo lavoro di Michael

All’epoca in Irlanda c’erano poche possibilità di lavoro per i neolaureati, e l’unico lavoro che riuscì a trovare fu un posto come contabile in una grande azienda. Durante il lavoro ebbe l’opportunità di conoscere un cliente, Tony Ryan,che in pochi anni aveva costruito un piccolo impero, noleggiando aerei alle compagnie di bandiera. Questo cliente sarà molto importante nella vita di Michael per intraprendere la strada verso il successo. Una grande scelta che ha dato la svolta alla vita di Michael è stata quella di lasciare il lavoro per mettersi in proprio con un’edicola. Michael racconta che lavorando nell’edicola ha imparato a gestire un’impresa.

L’idea che lo ha portato al successo

Tony Ryan assume Michael O’Leary con il compito di scoprire perché la linea aerea fosse in perdita costante malgrado l’aumento dei passeggeri.

Grazie alle sue idee, Michael riesce a diventare direttore finanziario della compagnia. La scoperta fondamentale di Michael è stata durante un viaggio negli Stati Uniti. Scoprì che la compagnia Southwest Airlines riusciva a guadagnare decine di milioni di dollari con il modello business “low cost”. Michael presta molta attenzione a questa scoperta poiché capisce che prezzi più bassi rispetto alla concorrenza incrementano in modo sensibile il giro d’affari. Il momento per farsi avanti è quello giusto poiché nel 1993 c’e la possibilità per gli operatori di vendere a prezzi liberi i biglietti. Michael coglie subito questa occasione e ha delle idee geniali per sbaragliarsi della concorrenza.

Dopo aver analizzato il mercato europeo, introduce per la prima volta il modello low cost, diventando il leader del settore.

Le idee “low cost” di Michael sono talmente geniali che riesce a far raggiungere oltre 1 milione di passeggeri alla compagnia.

Scopri quanto è importante realizzare un business plan per dare forma alla tua idea.

Vedi le prime 5 lezioni GRATUITE del corso “Come raggiungere obiettivi quasi impossibili” di Alex Bellini, l’uomo che ha attraverso il Pacifico a remi per più di 35.000 km!

Il messaggio di questa storia

Lo scopo di questo articolo è di far capire ai lettori che con la voglia e la determinazione si può fare qualunque cosa. Non importa da dove provieni o quanti soldi hai, ma la grinta e la voglia che hai di arrivare al successo. Questa storia è di esempio per tutti, anche partendo dal basso si possono raggiungere grandi risultati.

Vedi le prime 5 lezioni GRATUITE del corso “Come raggiungere obiettivi quasi impossibili” di Alex Bellini, l’uomo che ha attraverso il Pacifico a remi per più di 35.000 km!