L’uomo vuole dominare il mondo. Si muove con arroganza, crede di poter distruggere tutto ciò che lo circonda. Il land grabbing, la deforestazione e altri crimini nei confronti dell’ambiente adesso rientrano nei cosiddetti crimini contro l’umanità.

Patagonia è una delle poche aziende al mondo di successo che fin dall’origine ha dato molta importanza all’ambiente, questa caratteristica è ora facilmente associabile al marchio aziendale.

Vedete un po’ perchè la Patagonia è un posto magico! 😀

https://www.youtube.com/watch?v=ChOhcHD8fBA

STORIA

Il fondatore di Patagonia è Yvon Chouinard. All’età di 15 anni era già un abile scalatore, si racconta che con i suoi amici.

I chiodi utilizzati per scalare in quel periodo erano di ferro morbido, cioè non potevano essere riutilizzati. Si chiedeva come fosse possibile effettuare grandi scalate come quella dello Yosemite, riuscì a trovare una soluzione. Iniziò a produrre chiodi in ferro duro che potevano essere riutilizzati, riusciva a produrne due all’ora che vendeva a tre dollari, in breve tempo la domanda di questi chiodi aumentò esponenzialmente e senza accorgersene era entrato di fatto nel mondo degli affari.

Si racconta che andasse molte volte nelle spiagge della California a surfare e si portasse con sé tutta l’attrezzatura per modellare i chiodi in spiaggia.

In breve tempo la richiesta di questa attrezzatura aumentò e per lui divenne impossibile continuare a fare tutto a mano, nacque quindi la Chouinard Equipment in cui si cominciò ad utilizzare strumenti più sofisticati e macchinari.

L’abbigliamento sportivo negli anni 70’ era caratterizzato da indumenti di color grigio o comunque scuri, Yvon fu uno dei primi a produrre abbigliamento sportivo colorato.

Il settore dell’arrampicata non era molto profittevole perciò creò anche una vera e propria linea di abbigliamento.

Nacque così Patagonia, si scelse questo nome perché rievocava un posto esotico, non ancora contaminato dall’intervento dell’uomo, un posto che potesse riportare l’uomo a sognare. Patagonia è anche un nome facilmente pronunciabile in qualsiasi lingua.

CORE BUSINESS E ETICA AZIENDALE

Il core business di Patagonia, cioè il business principale dell’azienda è la produzione di abbigliamento alla moda utilizzando materiali ecocompatibili. L’etica aziendale nei confronti dell’ambiente si fonde con la produzione di un prodotto che riflette questo pensiero. Fondamentale è lavorare in un ambiente stimolante e questo è uno degli obiettivi fondamentali per Patagonia.

Le caratteristiche che differenziano Patagonia da qualsiasi altra linea di abbigliamento nel mondo sono diverse:

  • Abbigliamento riciclabile e di lunga durata: Viene prodotto abbigliamento con materiali di qualità proprio per far sì che questo possa essere resistente nel tempo e possa durare molti anni. Quando questo diventa inutilizzabile, è possibile riciclare il 100% del prodotto;

 

  • Utilizzo di canapa: Fibra naturale che ha un basso impatto sull’ambiente. Non vengono utilizzati pesticidi, OGM, ed è uno dei materiali più durevoli e resistenti;

 

  • Cotone organico: In tutto l’abbigliamento prodotto l’unico tipo di cotone utilizzato è quello organico, non vengono quindi anche in questo caso utilizzati pesticidi;

 

  • Piuma, nylon e poliestere riciclati.

Il rapporto di rispetto con l’ambiente è diventato un vero e proprio punto di forza per l’azienda, la rende differente da tutte le altre.

Il 10% del fatturato dell’azienda viene donato ad associazioni ambientaliste. Si preferisce donare piccole somme per piccole associazioni invece che grandi somme a poche associazioni. Quelle piccole somme per quelle associazioni fanno grandi differenze.

PERSONALE FELICE

Perché in Patagonia il personale è felice e vive in relazione ai valori aziendali? La risposta è facile, Patagonia è riuscita a trasmettere tutti i suoi valori nel clima stesso dell’azienda.

I dipendenti per 2 mesi all’anno possono dedicarsi ad attività di volontariato per associazioni che si occupano di cause ambientali, ovviamente in questi 2 mesi riceveranno comunque la busta paga.

Non esistono uffici che dividono il personale dirigenziale dagli altri, si lavora in un clima di co-working, è possibile anche lavorare all’aperto, proprio per rendere il luogo di lavoro felice e cosparso di creatività.

Da più di 20 anni si tengono conferenze dal nome “Tools” dove vengono invitati degli esperti in diversi ambiti che danno corsi pratici per rendere la lotta degli attivisti più efficace.

MARKETING

Provate a visionare il sito https://eu.patagonia.com è una vera esperienza. Le informazioni dettagliate fanno sì che il cliente entri in contatto con il modo di pensare e di agire dell’azienda.

Al di sotto di ogni indumento che è possibile comprare viene descritto il materiale che lo compone. La storia, la filosofia aziendale, le battaglie compiute, le storie di persone a cui è cambiata la vita, vengono descritte minuziosamente anche attraverso foto e immagini.

Il rapporto con i Social Media è unico. Su Facebook (seguito da più di 1mln di followers) ci sono molti post che riguardano il tema “ambiente”, mentre su Instagram (seguito da più di 3mln di followers) immagini mozzafiato di ambienti unici come quello della Patagonia.

CONCLUSIONI

In fin dei conti Yvon Chouinard ci dà un insegnamento con la sua azienda, l’etica e i valori sono sempre fondamentali più del fatturato stesso, perché quest’ultimo quando le cose vanno male può cambiare anche in negativo mentre i valori rimangono per sempre.

“The word “adventure” has just gotten overused. For me, adventure is when everything goes wrong. That’s when the adventure starts.”

Yvon Chouinard

“La parola “avventura” viene sovrautilizzata. Per me, avventura è quando tutto va male. Quello è il momento in cui l’avventura inizia.”

Yvon Chouinard