Molti italiani quando viaggiano al di fuori del bel paese, sono insoddisfatti nell’ambito culinario perchè sentono la mancanza dei “sapori di casa“.

In fin dei conti ogni italiano sa bene che dietro ad un piatto di pasta, ci sono secoli e secoli di storia, tradizioni, cultura.  Anche il solo sentire l’odore di un piatto porta in noi un flusso di ricordi.

L’odore del ragù che attraversa casa la domenica mattina, l’odore di una buona carbonara, delle orecchiette e cime di rape. Ogni italiano ha almeno un piatto che lo fa star bene.

Il cibo d’altronde è felicità!

Il rischio però, se si vive stabilmente in un altro paese è quello di dimenticare queste fantastiche sensazioni, di accontentarsi.

 

PASTA EVANGELISTS

Nasce una Startup di Delivery nel Regno Unito di nome Pasta Evangelist.

Chi sono gli Evangelisti?

Evangelista è il nome con il quale si identificano le quattro persone che hanno redatto i Vangeli.

Bhe, in un certo senso l’obiettivo di questa Startup è proprio di trasmettere il vangelo della pasta in tutto il Regno Unito.

Alessandro Savelli, ideatore di Pasta Evangelists decide di buttarsi nel mondo del food, creando un e-commerce di pasta fresca. Pasta Evangelist consegna non solo pasta fresca ma anche le salse per condirle.

Il business di Alessandro Savelli è in crescita, la pasta fresca conquista l’Inghilterra.

Viene utilizzato un packaging che permette di preservare la freschezza. E’ possibile comprare ad un prezzo low-cost su questo e-commerce pasta fresca.

Forse gli Italiani che vivono all’estero potranno rivivere più frequentemente le sensazioni di casa. Gli Inglesi potranno invece assaporare piatti di qualità, creati secondo la tradizioni italiani a prezzi accessibili.

Alessandro Savelli con la sua Startup ha raccolto già circa 2,5 milione di euro.

Un’idea semplice ma bella può raggiungere il successo, è quello che auguriamo ad un giovane Italiano che ha investito nei suoi sogni e nelle sue idee.

“Chase the vision, not the money; the money will end up following you.”  –Tony Hsieh, Zappos CEO