Come uscire dalla tua comfort zone? Ti sei mai fatto questa domanda?

Se ti capita di svegliarti la mattina ed essere scontento della tua vita, di avere sempre la stessa routine, è ora di cambiare qualcosa.

La maggior parte delle persone che ti circondano vivono sempre le stesse esperienze e non fanno nulla per cambiare questa situazione monotona.

Se ti sei stancato di vivere la tua vita monotona è ora di fare qualcosa di diverso.

Quella che chiamiamo comfort zone è uno stato psicologico per il quale rimanere a contatto con persone, cose e ambienti familiari ci preserva da ansie, stress e paure. Ognuno di noi ha la propria comfort zone che può essere rappresentata nell’uscire sempre con gli stessi amici, o fare sempre determinate azioni, o magari un posto in cui stiamo spesso e volentieri. Può essere anche rappresentata dal “fidanzato/a” che non amiamo più ma non abbiamo il coraggio di lasciare.

Perchè bisogna dire basta alla comfort zone, nonostante sia un qualcosa che ci faccia sentire sicuri?

Uscire dalla tua comfort zone è la chiave per raggiungere i tuoi obiettivi, scoprire le tue passioni ed essere felice. Passare una vita sempre con la stessa routine, non fare mai niente di diverso, significa solo una cosa, vivere una vita infelice.

Quindi come uscire dalla tua comfort zone?

Sicuramente un elemento fondamentale è la MOTIVAZIONE, che ci può dare l’energia di fare qualcosa di diverso che possa cambiare in meglio la nostra vita.

Rimanere nella tua comfort zone ti impedisce di crescere, questo è un dato di fatto. La crescita è MOVIMENTO, PROGRESSO, fare azioni e cose MAI FATTE. Se non ti comporti in questo modo, non crescerai mai e rimarrai sempre come sei ora.

Non uscire dalla tua comfort zone ti impedisce di provare nuove cose. Se ci comportiamo sempre allo stesso modo, probabilmente stiamo precludendo dalla nostra vita un qualcosa che potrebbe diventare la nostra passione.

COMFORT ZONE, FEAR ZONE, LEARNING ZONE, GROWTH ZONE

Una volta usciti dalla nostra comfort zone, cioè nel momento in cui stiamo provando qualcosa di diverso nella nostra vita, entreremo nella cosiddetta “fear zone”, cioè zona di paura. Nella fear zone ci sentiremo insicuri, meno confidenti, cercheremo delle scuse per ritornare nella nostra comfort zone. Dobbiamo evitare però che questo avvenga!

Dopo la fear zone incontreremo la learning zone, dove ci sconteremo con nuove problematiche, acquisiremo nuove skills e allargheremo la nostra comfort zone.

Infine incontriamo la Growth zone, cioè la zona di crescita. In questa zona vivremo come nei nostri sogni, avremo raggiunto obiettivi e ne avremo di nuovi, avremo dato un senso diverso alla nostra vita.

Uscire dalla tua zona di comodità è fondamentale se vuoi iniziare a vivere davvero!

Come uscire dalla tua comfort zone? E’ una domanda che probabilmente molti uomini di successo si sono fatti in passato.

Quando senti storie fantastiche e inizi a sognare, sono iniziate probabilmente da questo.

D’altronde in questo momento non potrei scrivere questo articolo se Bill Gates non fosse uscito dalla sua zona di comfort e avesse inventato Microsoft. Non potrei fare delle ricerche su Google se Larry Page non avesse deciso di cambiare la sua vita lavorando a questo progetto, incontrandosi in un garage con i suoi futuri soci. Se Karl Lagerfeld non fosse andato a Parigi in giovane età non avremmo avuto anni e anni di alta moda.

“When you go out of your comfort zone and it works there’s nothing more satisfying.” – Kristen Wiig